Auguri a tutti (anche ai gufi e ai bischeri loquaci)

 

Diciamoci le cose come stanno. Per Ferragosto noi italiani abbiamo bisogno di auguri molto forti, dal momento che una ventata di notizie negative si sta abbattendo sulle nostre teste da quando governa il Gran Loquace: decresce il Pil e lievita lo spread; sale ancora il debito pubblico e vanno giù le entrate fiscali; non si fermano disoccupazione e precarietà; crollano potere d’acquisto e consumi. Un panorama da Paese ridotto in macerie. Ma il Gran Loquace dice che lui non c’entra: è tutta colpa dei gufi, povere bestie, che – come si sa – portano male. Però, dopo che ha dichiarato che «il nostro modello è la Germania», anche la locomotiva tedesca ha cominciato a perdere colpi. Per dirla con il linguaggio del Fanfani: non sarà che a portar male sono i bischeri loquaci? 

nuvola rossa

 

vai alla raccolta dei corsivi di nuvola rossa