Stampa
Categoria: I Corsivi di Nuvola rossa
ScalinatadelCampidoglio 350 min«Se dovesse sparire il contante sarebbe la fine dell’essere umano». Non è stato Giorgio Guglielmo Federico Hegel a enunciare questo sommo principio, bensì Armando Siri. Il

sottosegretario che lo applica con serietà e rigore, in una sintesi perfetta tra teoria e prassi. Dicono infatti (ma sarà vero?) che sia stato condannato per bancarotta fraudolenta e abbia eluso il fisco per 160 mila euro. Gli antenati conservatori sostenevano che l’uomo libero è liberale.
Secondo i moderni innovatori invece l’essere umano, in presenza di contanti, è libero di fregare. Indagato adesso, a quanto pare, di corruzione con ambienti mafiosi e mazzettari, l’esperto Siri è diventato sottosegretario di Stato e dirigente della scuola quadri della Lega per le sue meritorie opere dabbene. Ma se tante opere dabbene le ha fatte solo un sottosegretario, cosa ci dobbiamo aspettare dal segretario generale dalla Lega? Come al solito, ha ragione Peppe er tosto: «Se a Roma vie’ Sarvini se magna er Campidojo co tutti li scalini».

nuvola rossa