Stampa
Categoria: I Corsivi di Nuvola rossa

Lo statista cacasotto

 

Ai nostri confini migliaia di esseri umani affondano in quella fossa comune che è diventato il Mediterraneo. Mentre l’intero Paese affonda per l’ignavia di una classe dirigente avida e corrotta. Ma lui, «lo statista più grande della storia», bada solo ai casi suoi. «Mi faranno marcire in galera», si lamenta con dignità e coraggio sotto i tacchi. Anche i domiciliari nella catapecchia di Arcore lo preoccupano. Come farà, visto che il regolamento prescrive di non frequentare pregiudicati e di non uscire di casa dopo le 23? «Mi hanno voluto ammazzare anche economicamente», piagnucola con disperazione. Una fine ingloriosa che non prevede la resurrezione: se al magnate senza onore gli strappi il portafoglio viene a galla il cacasotto.

nuvola rossa

vai alla raccolta dei corsivi di nuvola rossa